Guida alle Citazioni
- Citazioni Orientali -
Questa sezione ha lo scopo di raccogliere e approfondire le citazioni contenute in Kill Bill ma anche tutti i film ai quali il regista si è ispirato per la realizzazione di questo suo controverso capolavoro. La guida contiene un lungo elenco di film (ma anche libri, serie tv, fumetti e personaggi) provenienti in gran parte da imdb.com e da tarantino.info. La maggior parte dei film che troverete in queste pagine vengono palesemente citati dal regista attraverso inquadrature, battute o brani musicali mentre altri devono essere considerati solo come generiche fonti d'ispirazione.

 

- Lady Snowblood -


Titolo originale: "Shurayukihime" / Anno: 1973
Regia: Toshiya Fujita / Cast: Meiko Kaji.

- Anche Yuki, come la Sposa, affronta un duello durante una nevicata.

- I titoli d'inizio di questo film hanno come sottofondo il bellissimo brano "The Flower Of Carnage" cantato dalla protagonista Meiko Kaji. Questa stessa struggente canzone accompagnerà gli ultimi istanti di vita di O-Ren.

- Anche la vendetta di Yuki viene scandita in capitoli.

- Yuki consegna una sorte di "death list" al capovillaggio con annotati i nomi delle persone che deve uccidere.

- Elle Driver e O-Ren vengono presentate tramite scritta sullo schermo e pausa. Anche i nomi dei 5 assassini del padre e del fratello di Yuki vengono svelati in questo modo.

- Stessa inquadratura degli assassini che guardano a terra la loro vittima.

- Prima di uccidere Takemura Banzô, Yuki dice: "Guarda attentamente il mio viso, non ti ricorda qualcuno? Qualcuno che hai stuprato?"
Nella scena animata O-Ren dice al boss Matsumoto: "Look at me, Matsumoto. Take a good look at my face. Look at my eyes. Look at my mouth. Do I look familiar? Do I look like somebody you murdered?"

- Il passato di O-Ren viene narrato attraverso un anime mentre quello di Yuki attraverso dei disegni.

- Il kimono inzuppato di sangue di Yuki ricorda vagamente la tuta sporca di sangue della Sposa.

- Anche in questo film il sangue schizza come da piccoli geyser.

- Sia Yuki che la Sposa si sottopongono a un durissimo allenamento con dei maestri molto rigorosi e a volte crudeli.

- Alla fine di entrambi i film, le due protagoniste si ritrovano in un tipico giardino giapponese coperto di neve.

- Primo piano dei geta di Yuki e di O-Ren sulla neve.

- Dopo esser stata ferita, Yuki si accascia sulla neve. Il suo corpo ricorda quello senza di vita di O-Ren.

- Vendetta al femminile.

- Cinque Dita di Violenza -


Titolo originale: "Tian Xia Di Yi Quan" / Anno: 1972
Titolo Usa: "Five Fingers of Death"
Titoli alternativi: "Invincible Boxer" / "King Boxer"
Regia: Chang-Hwa Jeong / Cast: Lo Lieh

- I momenti di rabbia del protagonista vengono spesso enfatizzati dal brano "Ironside" di Quincy Jones (questo stesso pezzo viene utilizzato anche durante i combattimenti).

- Inquadrature improvvise e molto ravvicinate degli occhi infuriati del protagonista.

- I flashback della sconfitta subita vengono mostrati attraverso un filtro arancione.

- Il micidiale colpo "pugno di ferro", insegnatogli dal vecchio maestro, verrà utilizzato dal protagonista solo durante il duello finale.

- Anche in una scena di questo film, viene mostrata la tecnica attraverso la quale è possibile staccare gli occhi di un uomo a mani nude.

- Samurai Reincarnation -


Titolo originale: "Makai Tenshô" / Anno: 1981
Regia: Kinji Fukasaku / Cast: Sonny Chiba.

- Jubei chiede al maestro Amakusa di fabbricargli una spada per uccidere i demoni. Amakusa prima rifiuta ma non appena Jubei dice che tra i demoni di Shiro c'è pure il guerriero Musashi, col quale Amakusa ha delle questioni irrisolte, accetta. Prima di morire il vecchio samurai consegna la spada a Jubei e dice: "When you want to kill God, you can kill God with this, when you want to kill the devil you can kill the devil with this". Jubei commosso prende la katana e risponde con un semplice "grazie". Il capitolo "The man from Okinawa" di Kill Bill è stato fortemente influenzato da questo film.

- Invincible Pole Fighter -


Titolo originale: "Wu Lang Ba Gua Gun" / Anno: 1984
Titolo Usa: "Invincible Pole Fighter"
Titoli alternativi: "Magnificent Pole Fighters" / "The 8 Diagram Pole Fighter"
Regia: Chia-Liang Liu / Cast: Gordon Liu.

- L'effetto sonoro indicato come "The Bride meets B.B." è preso da questo film (si sente durante il combattimento finale).

Questa stessa traccia è stata utilizzata anche durante la scena eliminata (esattamente quando la Sposa e Bill si trovano davanti i discepoli del maestro Damoe).

- Ichi The Killer -


Titolo originale: "Koroshiya 1" / Anno: 2001
Regia: Takashi Miike / Cast: Tadanobu Asano.

- La Sposa taglia verticalmente in due un Crazy 88 con un unico colpo di spada. Questa stessa sorte era toccata anche al protettore della prostituta spiata da Ichi.

- La Sposa ferisce un Crazy 88 provocandogli due tagli ai lati della bocca come quelli di Kakihara.

- Cruenti combattimenti uno contro tutti.

- Inquadratura all'interno del corpo.

- Master of the Flying Guillotine -


Titolo originale: "Du Bi Quan Wang Da Po Xue Di Zi" / Anno: 1976
Titoli alternativi: "The One Armed Boxer vs. the Flying Guillotine"
Regia: Yu Wang / Cast: Yu Wang e Kang Chin.

- La ghigliottina volante di Fung Sheng Wu Chi può essere considerata la principale fonte d'ispirazione per la letale arma di Go Go (in particolare nel momento in cui vengono azionate le lame).

- Il brano "Super 16" (main theme del film) eseguito dai Neu! fa parte anche della colonna sonora di Kill Bill vol. 1.

- Battle Royale -


Titolo originale: "Batoru Rowaiaru" / Anno: 2000
Regia: Kinji Fukasaku / Cast: Takeshi Kitano, Chiaki Kuriyama e Kou Shibasaki.

- Go Go accoltella un uomo al basso ventre proprio come Takako Chigusa, il personaggio interpretato dalla stessa Chiaki Kuriyama in Battle Royale.

- Mitsuko Souma (interpretata da Kou Shibasaki) ha ispirato molto il personaggio di Yuki Yubari, presente solo nella sceneggiatura originale.


- Samurai Fiction -


Titolo originale: "SF: Episode One" / Anno: 1998
Regia: Hiroyuki Nakano / Cast: Tomoyasu Hotei.

- La sagoma della Sposa e dei Crazy 88 di fronte allo sfondo blu e quella della Sposa e di Pai Mei durante l'allenamento ricordano i titoli d'inizio di questo film.

- La Tigre e il Dragone -


Titolo originale: "Wo hu cang long" / Anno: 2000
Titolo Usa: "Crouching Tiger, Hidden Dragon"
Regia: Ang Lee / Cast: Zhang Ziyi, Chow Yun-Fat e Michelle Yeoh.

- Combattimento uno contro tutti.
Jen combatte da sola contro molti avversari in un ristorante a due piani.
In una scena, colpisce un uomo che cade dalla balconata e si schianta su un tavolino sottostante. Una scena identica a questa si vede durante lo scontro coi Crazy 88 in Kill Bill.

- Inoltre, sempre durante questo combattimento, uno dei nemici lancia contro la ragazza un dardo ornato da un pezzo di stoffa rossa che rimane infilzato nella parete di legno. O-Ren Ishii lancia un dardo molto simile quando sente la presenza della Sposa dietro la porta di carta del privè della House of Blue Leaves.

- Supercop -


Titolo originale: "Ging chat goo si 3: Chiu kup ging chat" / Anno: 1992
Titoli alternativi: "Police Story 3: Supercop"
Regia: Stanley Tong / Cast: Jackie Chan, Michelle Yeoh e Maggie Cheung.

- La Sposa per Bill avrebbe "saltato da una moto su un treno in corsa". Questo è un riferimento a una scena vista in questo film dove Michelle Yeoh esegue proprio questa acrobazia.

- Goke, Body Snatcher from Hell -


Titolo originale: "Kyuketsuki Gokemidoro" / Anno: 1968
Titolo italiano: "Distruggete DC 59, da base spaziale a Hong Kong"
Titoli alternativi: "Goke the Vampire"
Regia: Hajime Satô.

- Il tramonto arancione che fa da sfondo al viaggio della Sposa è un omaggio alla scena iniziale di questo film horror.

x

- Fist of Fury -


Titolo originale: "Jing wu men" / Anno: 1972
Titolo italiano: "Dalla Cina con Furore"
Titoli alternativi: "The Chinese Connection"
Regia: Wei Lo / Cast: Bruce Lee.

- Durante uno dei tanti combattimenti "uno contro tutti", Chen si rotola a terra colpendo i suoi avversari alle gambe e ai piedi con i nunchaku. La Sposa adotterà una tecnica simile alla House of Blue Leaves con la differenza che invece di limitarsi a colpire gli avversari amputerà loro i piedi con la katana.

- Tema della vendetta.
Chen vuole vendicare la morte del suo maestro.

- Champion of Death -


Titolo originale: "Kenka karate kyokushinken" / Anno: 1977
Titoli alternativi: "Karate Bullfighter"
Regia: Kazuhiko Yamaguchi / Cast: Sonny Chiba.

- Il brano "Champions Of Death" di Shuzsuko Kibushi è stato inserito nella colonna sonora di Kill Bill vol. 1.

- Rainy Dog -


Titolo originale: "Gokudô Kuroshakai" / Anno: 1997
Regia: Takashi Miike.

- La frase che la Sposa dice a Nikki: "When you grow up, if you still feel raw about it, I'll be waiting" è presa quasi parola per parola da questo film ("When you grow up, come and take revenge").

- Five Deadly Venoms -


Titolo originale: "Wu du" / Anno: 1978
Titolo italiano: "Le furie umane del kung fu"
Titoli alternativi: "Five Venoms"
Regia: Cheh Chang.

- Fonte d'ispirazione per la DiVAS (i nomi in codice dei protagonisti - Centipede, Scorpion, Toad, Lizard e Snake - sono, infatti, tutti animali velenosi).

- L'effetto sonoro "Sword Swings" (che nel film "Five Deadly Venoms" si sente ogni volta che compare Scorpion) è stato utilizzato in Kill Bill volume 1 quando Johnny Mo ferisce la Sposa al fianco.

- L'effetto sonoro "Axe Throws" (che in questo film di Cheh Chang si sente quando Toad perde i sensi in prigione) è stato utilizzato durante lo scontro alla House of Blue Leaves (esattamente quando la Sposa scaglia l'ascia contro un Crazy 88).

- The Yagyu Clan Conspiracy -


TELEFILM
Titolo originale: "Yagyû Ichizoku No Inbô" / In onda nel 1978
Cast: Sonny Chiba.

- Quando la Sposa cancella il nome di Vernita dalla lista si sente la voce di Hanzo pronunciare la frase " Kill whoever stands in your way, even if that be Lord God or Buddha himself ". Il ninja della famiglia Yagyu, interpretato da Chiba, era solito ripetere questa frase sll'inizio di ogni episodio della serie tv che ha dato origine all'omonimo film di Kinji Fukasaku.

- The Yagyu Conspiracy -


Titolo originale: "Yagyû Ichizoku No Inbô" / Anno: 1978
Titoli alternativi: "The Shogun's Samurai" / "Yagyu Clan Conspiracy"
Regia: Kinji Fukasaku / Cast: Sonny Chiba.

- Quando la Sposa spiega a Sofie Fatale i motivi per i quali l'ha lasciata viva si sente il tema principale del film The Yagyu Conspiracy.

- All About Lily Chou-Chou -


Titolo originale: "Riri Shushu no subete" / Anno: 2001
Regia: Shunji Iwai.

- Quando la Sposa ammira le spade di Hanzo, si sente il bellissimo brano "Wound That Heals" tratto dalla colonna sonora di questo film.


- Black Lizard -


Titolo originale: "Kuro tokage" / Anno: 1968
Regia: Kinji Fukasaku.

- Fonte d'ispirazione per la caratterizzazione del personaggio di O-Ren Ishi, in quanto donna a capo di una gang di uomini.

- Hattori Hanzô: Kage no Gundan -


TELEFILM
In onda dal 1980 al 1985
Titolo Usa: "Shadow Warriors"
Cast: Sonny Chiba.

- Nell'universo tarantiniano, l'Hattori Hanzô di Kill Bill è un diretto discendente dell'omonimo protagonista di questo telefilm.

- Il personaggio interpretato da Etsuko Shihomi nella quarta stagione di questo telefilm si chiamava O-Ren.

Omaggio alla città di
- Yūbari -

Il cognome di Go Go è un omaggio alla piccola città di Yūbari in Hokkaido. La prima città giapponese che Tarantino visitò fu proprio Yubari per presentare “Reservoir dogs” al Yubari International Fantastic Film Festival.

- The War of the Gargantuas -


Titolo originale: "Furankenshutain no kaijû: Sanda tai Gaira" / Anno: 1966
Titolo italiano: "Katango"
Titoli alternativi: "Frankenstein's Monsters: Sanda vs. Gailah"
Regia: Ishirô Honda / Cast: Russ Tamblyn.

- La miniatura della città di Tokyo, utilizzata durante l'arrivo della Sposa in aereo, rievoca i paesaggi di questo film.

- Lo scontro tra Beatrix e Elle nella roulotte di Budd è stato definito da Tarantino come: "War of the Blonde Gargantuas".

- La parola "gargantuesco" usata da Elle mentre legge gli appunti sul black mamba.

- Battle Without Honor -


Titolo originale: "Shin jingi naki tatakai" / Anno: 2000
Titoli alternativi: "Another Battle"
"New Battles Without Honor and Humanity"
Regia: Junji Sakamoto / Cast: Tomoyasu Hotei.

- Il main theme di questo film, "Battle without honor or humanity" di Tomoyasu Hotei, è stato inserito anche nella colonna sonora di Kill Bill volume 1.

- Tokyo Drifter -


Titolo originale: "Tôkyô Nagaremono" / Anno: 1966
Titolo italiano: "Deriva a Tokyo"
Regia: Seijun Suzuki.

- Un locale con pista da ballo visto in questo film ricorda vagamente la
House of Blue Leaves. In questo club, inoltre, una parte del pavimento è in vetro e viene inquadrato da sotto proprio come in Kill Bill.

- In entrambi i film avvengono scontri davanti a sfondi monocromatici.

- Tema della vendetta.
Anche il protagonista di Tokyo Drifter viene tradito dal suo boss del quale
si fidava cecamente e che rispettava come un padre e si vendica uccidendolo
alla fine del film.

Omaggio ai film della serie
- Lone Wolf and Cub -

- Combattimenti "uno contro tutti".

- Nel film "Lone Wolf and Cub: Baby Cart to Hades" una prostituta che sta per subire violenza si difende staccando la lingua dell'aggressore, scena che ricorda la sorte toccata al camionista che sta per abusare della Sposa.

- Sempre nel film "Lone Wolf and Cub: Baby Cart to Hades", il solenne e poetico duello finale tra Itto Ogami e il suo avversario ricorda molto lo scontro tra O-Ren e la Sposa.

- Beatrix e B.B. guardano insieme "Shogun Assassin" (1980, diretto da Robert Houston), film realizzato per la distribuzione americana che non è altro che un mix dei primi due film originali della serie "Lone Wolf and Cub".

- La frase finale: "The lioness has rejoined her cub".

- The Chinese Boxer -


Titolo originale: "Long hu dou" / Anno: 1970
Titolo italiano: "La morte nella mano"
Titoli alternativi: "The Hammer of God"
Regia: Wang Yu / Cast: Wang Yu e Lo Lieh.

- Una delle principali fonti d'ispirazione per la battaglia alla House of Blue Leaves.
Piccola curiosità: Uno dei guerrierri che circondano Wang Yu (quello con la catena) è Simon Yuen il padre di Yuen Woo-ping , il coreografo delle scene di combattimento di Kill Bill.

Omaggio ai film della serie
- Zatoichi -


- Sanguinose battaglie "uno contro tutti".

- Il protagonista combatte spesso contro tanti subalterni prima dello scontro con l'avversario principale.

- Nel film "Zatoichi Challenged", l'eroe affronta il nemico durante una nevicata.

- Female Prisoner #701: Scorpion -


Titolo originale: "Joshuu 701-gô: Sasori" / Anno: 1972
Regia: Shunya Itô / Cast: Meiko Kaji.

- La canzone utilizzata durante i titoli di coda di entrambi i volumi, "Urami Bushi" è il tema principale di questo film ed è cantata dalla protagonista Meiko Kaji.

- La protagonista morde la lingua di un aggressore, scena che ricorda l'uccisione del camionista in Kill Bill vol. 1.

- The 36th Chamber of Shaolin -


Titolo originale: "Shao Lin san shi liu fang" / Anno: 1978
Titolo italiano: "La 36a camera dello Shaolin"
Titoli alternativi: "The Master Killer"
Regia: Chia-Liang Liu / Cast: Gordon Liu e Lo Lieh.

- Gordon Liu, proprio come la Sposa, si sottopone a un durissimo addestramento.

- Sex and Fury -


Titolo originale: "Furyô anego den: Inoshika Ochô" / Anno: 1973
Titolo italiano: "Sex and Japan"
Regia: Noribumi Suzuki / Cast: Reiko Ike e Christina Lindberg.

- Vendetta al femminile.

- Reiko Ike affronta da sola un grande numero di nemici. Lo scontro inizia nella sala da bagno e si conclude all'esterno dell'edificio durante un'abbondante nevicata.

- Once Upon a Time in China -


Titolo originale: "Wong Fei Hung" / Anno: 1991
Regia: Hark Tsui / Cast: Jet Li.

- Bill inizia il suo racconto su Pai Mei con la frase "Once Upon a Time in China", il titolo inglese di questo film con Jet Li.

- Sukeban Deka -


SERIE ANIMATA
In onda dal 1985 al 1987

- Fonte d’ispirazione per l'arma di Go Go.

- Una Tomba Per Le Lucciole -


FILM D'ANIMAZIONE
Titolo originale: "Hotaru No Haka" / Anno: 1988
Titolo Usa: "Grave of the Fireflies"
Regia: Isao Takahata / tratto dal romanzo di Akiyuki Nosaka.

- In una delle scene iniziali di questo gioiello dell'animazione, Seita e la sorellina Setsuko vengono inquadrati di spalle mentre fissano i resti della loro città dopo il
bombardamento. Questa scena ricorda il momento in cui la piccola O-Ren, inquadrata di spalle, fissa la propria casa avvolta dalle fiamme.

- Ghost in the Shell -


FILM D'ANIMAZIONE
Titolo originale: "Kôkaku Kidôtai" / Anno: 1995

Regia: Mamoru Oshii.

- La sequenza animata è stata realizzata dai disegnatori giapponesi della I.G., i medesimi autori di "Ghost in the Shell".

- The Professional: Golgo 13 -


FILM D'ANIMAZIONE
Titolo originale: "Golgo 13" / Anno: 1983
Titolo italiano: "Golgo 13: Il professionista"
Regia: Osamu Dezaki.

- La scena che mostra O-Ren in versione animata mentre spara al generale dal tetto di un edificio è un omaggio a Golgo 13.
La telecamera, inoltre, rincorre il proiettile fin dentro la testa della vittima, proprio come in una scena di questo film d'animazione del 1983.

- Kite -


FILM D'ANIMAZIONE
Titolo originale: "A kaito" / Anno: 1998
Regia: Yasuomi Umetsu e Scott Houle.

- Fonte d'ispirazione per il passato di O-Ren.

- Speed Racer -


SERIE ANIMATA
Titolo originale: "" / In onda dal 1967 al 1968
Titolo italiano: "Superauto Mach 5"
Titoli alternativi: "Mach GoGoGo"

- "Mach GoGoGo", uno dei titoli inglesi con il quale è noto questo cartone animato, ha ispirato il nome di Go Go Yubari.